Rimini, sequestrati denaro e case a camorrista vicino al clan “Nuvoletta” di Napoli

RIMINI. I carabinieri del Comando provinciale di Rimini hanno eseguito un sequestro preventivo di beni riconducibili a un pregiudicato di origine campana che vanta significativi contatti con personaggi di spicco del clan camorristico “Nuvoletta” di Marano di Napoli.

Le indagini hanno consentito di dimostrare evidenti sproporzioni tra le fonti di reddito dichiarate e il cospicuo valore dei beni riconducibili all’uomo con il conseguente sequestro di 130mila euro in contanti, di due abitazioni e di un’autovettura per un valore complessivo di circa 600mila euro. Il provvedimento è stato disposto dal tribunale di Bologna su richiesta sia della Dda che della Procura della Repubblica di Rimini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui