Scontro tra baby gang a Rimini, identificati 20 adolescenti

RIMINI. Da una parte un gruppo prevalentemente di italiani, dall’altro uno composto da magrebini e albanesi. In comune solo l’età, tutti tra i 15 e i 18 anni. Giovanissimi che in uno scontro tra bande mercoledì pomeriggio si sono affrontati a Rimini a più riprese in diverse zone della città.

Un caso su cui indaga la Polizia che ha identificato una ventina di adolescenti, tra cui quattro ragazze, denunciando sei di loro per lesioni e minacce all’autorità giudiziaria.

Uno dei ragazzi, un 17enne, ha riportato la rottura del naso e varie fratture al volto; portato all’ospedale è stato giudicato guaribile con una prognosi di una decina di giorni. Un suo amico è stato minacciato con un coltello puntato alla gola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui