San Patrignano, nel 2018 gli ingressi sono stati 349

CORIANO. Nel 2018 sono stati 157 i ragazzi che si sono riaffacciati e reinseriti nella società l’85% dei quali è riuscita a trovare lavoro. San Patrignano, che nel 2018 ha compiuto i 40 anni di attività, tira le somme dell’anno appena concluso. 349 i nuovi ingressi. Sono stati oltre 26.000, invece, i ragazzi che sono passati dalla comunità romagnola dalla sua apertura. “46mila gli studenti di tutta Italia che abbiamo raggiunto e la speranza è che i nostri incontri possano averli aiutati a riflettere sulle loro scelte di tutti i giorni – spiegano dalla struttura di recupero -. La sfida da portare avanti è dimostrare che dalla droga si esce. Che si può tornare ad essere autonomi, responsabili e indipendenti e recuperare la propria dignità. Infine, una nuova sfida si affianca a quella di sempre: l’autosostenibilità. La Comunità, affiancata dalle attività d’impresa sociale, porta avanti il suo progetto economicamente sostenibile per continuare a consegnare ai ragazzi in percorso gli strumenti per riappropriarsi della propria identità e reinserirsi nella società come persone nuove”.

 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui