Inseguimento a 180 km/h dopo due “rossi” saltati, motociclista stangato a Riccione

RICCIONE. In sella a una moto non assicurata ha ingaggiato un duello sul filo del 180 km/h rischiando di creare incidenti e saltando due semafori rossi. E’ accaduto nel pomeriggio lunedì a Rimini dove un 23enne macedone è stato stangato dalla Polstrada di Riccione nei confronti del quale, oltre al sequestro ai fini della confisca del mezzo e al ritiro della patente, sono stati elevati verbali per complessi 2.599 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui