Rimini, ingaggiato come Babbo Natale a 2.500 euro per 11 giorni un 65enne di Novafeltria

RIMINI. Arriva da Novafeltria il Babbo Natale delle Befane. Diamante Russo è stato scelto tra i quasi sessanta partecipanti al casting promosso da Le Befane Shopping Centre per impersonare Babbo Natale presso il centro commerciale di Rimini, dove dal 7 dicembre verrà allestita la “casetta” di Santa Claus, che durante il periodo natalizio (tutti i fine settimana, da venerdì a domenica, fino al 23 dicembre e poi il 24 e il 26 dicembre, sempre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19) sarà impegnato ad accogliere i bambini, ascoltare le loro richieste, leggere le letterine con la lista dei regali e scattare la foto di rito.

Dopo una selezione di oltre due ore, che ha visto i contendenti impegnarsi in prove di visual, ballo, voce, trasporto sacco doni, lettura letterina e di seduta sul “trono” di Babbo Natale, alla fine ad aggiudicarsi il posto – e il contratto – di Babbo Natale de Le Befane Shopping Centre di Rimini è stato Diamante Russo, 64 anni, di Novafeltria. Una scelta determinata anche dalla somiglianza al personaggio, con barba e baffi e capeli bianchi autentici. Russo inoltre ha già esperienza nel ruolo: impegnato nel sociale ha già impersonato Babbo Natale durante iniziative di beneficenza e il giorno di Natale (quando il centro commerciale è chiuso) andrà in ospedale a Novafeltria per portare Babbo Natale tra i malati. A lui il compenso di 2.500 euro per 11 giorni di lavoro.

«Abbiamo cercato il vero Babbo Natale e lo abbiamo alla fine trovato nascosto tra diversi “impostori” – scherza Massimo Bobbo, direttore del centro commerciale –. È la prima volta che decidiamo di realizzare un’iniziativa come questa che, oltre all’aspetto ludico, che è emerso da tutti i partecipanti al casting, diventa anche un regalo importante, in termini economici, per il vincitore».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui