Scritte sulle mura storiche: gli ultras del Rimini pagano i danni

RIMINI. Scritte inneggianti agli ultras sulle mura storiche cancellate grazie ai soldi raccolti dagli ultras stessi. La Curva Est del Rimini ha infatti organizzato una raccolta fondi per consentire la cancellazione delle scritte dalla storica porta Galliana lungo il canale. Tutti i dettagli saranno svelati domani mattina in occasione di una conferenza stampa a cui prenderanno parte il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, la società AdArte e una rappresentanza della Curva est del Rimini Fc. Durante la conferenza avverrà la consegna dei fondi raccolti dai tifosi che serviranno a far cancellare la scritta sulla porta: alcune migliaia di euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui