Rimini, ragazza spruzza spray al peperoncino contro l’ex. La discoteca viene evacuata

NOVAFELTRIA. Vede l’ex fidanzato in discoteca e, dopo uno scambio di opinioni, gli spruzza il contento urticante dello spray al peperoncino che aveva nella borsetta. Il fatto è accaduto alla discoteca Jolly di Novafeltria nella notte tra sabato e domenica. La “nuvoletta” ha creato un po’ di scompiglio all’interno del locale: gli addetti alla sicurezza hanno aperto le uscite di emergenza e provveduto a evacuare la struttura, soprattutto per prevenire possibili problemi alle persone con allergie. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Novafeltria che hanno denunciato a piede libero la responsabile del gesto, una diciannovenne di Poggio Torriana, con l’accusa di porto di oggetti atti a offendere e lesioni personali. Il bersaglio della ragazza, un giovane della zona al quale è stata legata sentimentalmente, ha minimizzato: «Non ho alcun sintomo, non la denuncerò». A fare le spese dello spray è stata infatti la ragazza che gli era vicina: tre giorni di prognosi. Non è escluso che altri clienti possano avere avuto problemi, comunque di lieve entità. Sull’accaduto interviene anche la direzione del Jolly. «Ci dispiace per quanto accaduto e ci scusiamo con tutti i nostri affezionati clienti, nuovi e vecchi, per questa situazione di disagio inaspettata. Saranno presi provvedimenti in forma legale per chi ha causato l’episodio inaspettato e imprevedibile del quale comunque ci scusiamo. Vi diamo appuntamento alle prossime serate in programma – conclude la nota – dove ci ritroveremo a divertirci come sempre in piena tranquillità e sicurezza».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui