RIMINI. Il Comune di Rimini vieta nella serata di Halloween la vendita per asporto di ogni tipo di bevanda contenuta in bicchieri di vetro nel centro storico. Banditi quindi i contenitori potenzialmente pericolosi. Una misura che ha l’obiettivo di tutelare la sicurezza delle persone, preservare l’ambiente nella previsione che vi possa essere la possibilità che si possano verificare durante i festeggiamenti episodi di uso improprio di un elevato numero di bottiglie di vetro i cui frammenti, in caso di rottura, costituirebbero un serio pericolo per l’incolumità delle persone. 

In particolare l’ordinanza vieta a chiunque svolga attività di vendita o somministrazione di bevande in recipienti di vetro (compresi i distributori automatici) di vendere per asporto bevande in bottiglie, bicchieri e contenitori di vetro nell’area all’interno delle mura dalle 18 di oggi alle 2 di domani, nonché l’accesso, negli stessi orari, con bottiglie, recipienti e contenitori di vetro.

Resta ferma per le attività autorizzate la facoltà di vendere per asporto le bevande in contenitori di plastica e nelle lattine, così come resta ferma la facoltà di somministrare o consentire il consumo delle bevande in vetro all’interno dei locali.

I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa di 400 euro.

Argomenti:

centro

halloween

multa

rimini

vetro

vietato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *