Contro l’eccesso di velocità a Rimini arriva lo scout speed

RIMINI. Visto che l’eccesso di velocità è responsabile di più del 20% degli incidenti ogni anno anche a Rimini arriva lo scout speed, ovvero l’autovelox mobile. La sperimentazione del nuovo strumento a disposizione dei vigili prenderà il via giovedì prossimo con un periodo di test per addestrare il personale all’uso della nuova dotazione. Dopo il 18 ottobre le uscite previste dal programma elaborato dal Comando del Corpo saranno due ogni settimane con possibilità di variazione a seconda degli esiti dell’attività. Il nuovo strumento sarà impiegato sulle strade con il più elevato dato statistico relativo ai sinistri dovuti alla velocità e sulle strade dove il problema è più sentito sulla base degli esposti dei residenti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui