CATTOLICA. Duro colpo allo spaccio di stupefacenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Riccione. I militari della Tenenza di Cattolica hanno infatti tratto in arresto al termine di una specifica attività investigativa un 36enne del luogo e la convivente, una 35enne di origini pugliesi. Nel corso dell’attività infatti, i militari avevano avuto indizi circa la detenzione da parte della coppia di droga utilizzando come base un piccolo appartamento dell’entroterra urbinate. Nel corso della perquisizione personale e domiciliare, infatti, sono stati sequestrati 350 grammi di eroina, 1,70 di marijuana, 1,50 grammi di hashish e 5.700 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Argomenti:

cattolica

coppia

manette

spaccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *