Strappa collana a 29enne che balla in locale in spiaggia a Rimini, arrestato insieme al complice

RIMINI. Ha aggredito alle spalle un 29enne venezuelano mentre ballava strappandogli con forza la collana d’oro che portava al collo. Rapina aggravata costata l’arresto a un 20enne marocchino bloccato nelle prime ore di oggi dalla polizia all’esterno di un locale in spiaggia. In manette per resistenza è finito anche il connazionale 28enne che ha cercato di ostacolare l’attività della polizia facendo resistenza attiva sferrando calci e spintoni agli agenti intervenuti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui