RIMINI. Via alla soluzione delle difficoltà che la circolazione incontra a Largo Bordoni, zona Ina Casa. Le criticità derivano dalla morfologia e dalla la geometria delle strade che si affacciano sulla zona messa al centro dell’attenzione, ed innescano una situazione di potenziale pericolo a cui l’Amministrazione Comunale ha deciso di porre rimedio. Si sono avviati quindi i lavori per la realizzazione di una rotatoria sperimentale, così come da Ordinanza della Direzione Lavori Pubblici e Qualità Urbana del Comune di Rimini. I lavori sono diretti e coordinati dal Servizio Manutenzione Infrastruttura Stradale di Anthea. La rotatoria sperimentale è propedeutica all’intervento definitivo, che sarà preceduto dall’analisi dei flussi di carico e dalla misura dei benefici che l’intervento saprà offrire. Trattandosi di un intervento sperimentale, saranno impiegati cordoli in gomma, mentre l’anello centrale sarà realizzato con un manufatto in cemento prefabbricato. I lavori si concluderanno entro fine maggio.

Argomenti:

rotonda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *