RIMINI. Rissa nella notte davanti al Rio Grande. Una decina i giovani coinvolti, armati di coltelli e cocci di bottiglia, che, in preda all’alcol, si sono affrontati per futili motivi: all’arrivo dei carabinieri, verso le 4.30, si erano già dileguati. Poche ore dopo, verso le 6.30, all’ospedale di Santarcangelo si sono presentati due 25enni e un 20enne, uno dei quali in gravi condizioni, con una ferita profonda all’addome dal quale fuoriuscivano le viscere: i giovani riferivano di essere stati aggrediti nei pressi del locale di Igea marina. Successivamente trasportati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Rimini a causa delle loro condizioni, due di loro sono stati ricoverati in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.  In corso le indagini dei carabinieri per identificare i coinvolti nella rissa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *