Corruzione, funzionario in manette

RICCIONE. Sei anni per corruzione. Un funzionario moldavo è stato arrestato dai carabinieri di Riccione: deve scontare sei anni per il reato di corruzione per diversi episodi specifici accaduti in patria. I militari riccionesi, nel corso di un articolato servizio di controllo del territorio, lo hanno rintracciato e tratto in arresto, dando così esecuzione a un mandato di arresto internazionale. Il funzionario moldavo era ricercato da circa un anno. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui