RIMINI. Il Tribunale di Rimini ha condannato a sedici anni Guerlin Butungu. L’imputato congolese è stato giudicato con rito abbreviato davanti al Collegio a meno di ottanta giorni dagli stupri consumati alla guida del cosiddetto branco (gli altri tre componenti sono minorenni e verranno giudicati successivamente) durante la notte tra il 25 e il 26 agosto scorso a Miramare. La sentenza per Butungu è arrivata nel tardo pomeriggio. Durante quella notte i quattro aggredirono in spiaggia una coppia di turisti polacchi, massacrando lui e stuprando lei e poco dopo violentarono anche una trans peruviana sulla statale. La  procura (pm Stefano Celli) aveva chiesto 14 anni e due mesi. 

Argomenti:

butungu

condannato

spiaggia

stupri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *