Spaccata alle Befane, la guardia giurata spara

RIMINI. Notte di vetrate sfondate con l’auto e di guardie che sparano ai ladri quella scorsa al Centro commerciale le Befane di Rimini. Verso le quattro (nella notte tra lunedì e martedì) i malviventi hanno lanciato una macchina a folle velocità contro la vetrata dell’ingresso superiore sud, quello lato Riccione, sfondando così l’ingresso e facendo scattare l’allarme. Prontamente è intervenuto il personale addetto alla sicurezza, insieme a una guardia giurata che ha estratto la pistola e sparato alcuni colpi che hanno bucato un’altra delle vetrate all’ingresso. I ladri, a quel punto, hanno deciso di darsi alla fuga, riuscendo a fare perdere le tracce. Alle Befane sono arrivati gli agenti delle volanti della polizia di Stato di Rimini ma nel frattempo i malviventi erano scappati: le loro immagini però sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza. La fuga potrebbe durare poco.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui