Cuoco riminese trovato morto in spiaggia

RIMINI. Il corpo senza vita di un cuoco 61enne di un noto ristorante riminese, è stato rinvenuto poche ore fa a ridosso del parcheggio delle biciclette del bagno 9 di Marina centro. A dare l’allarme al 113 verso le 8 un passante. Sul posto è subito intervenuta la squadra mobile. Dell’uomo che soffriva di alcune patologie, si erano perse le tracce ieri. L’ipotesi più probabile emersa dopo la ricognizione cadaverica è che il 61enne potrebbe essere stato stroncato da un infarto e il sangue “inquietante” perso dalla bocca sarebbe la conseguenza della caduta a terra. La vittima è stata identificata grazie al numero di targa della macchina parcheggiata all’esterno dello stabilimento

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui