Eron firma la parete d’ingresso della scuola materna

RIMINI. Le sue opere sono ormai un “patrimonio” della collettività. E non è la prima volta che vengono scelte per segnare e impreziosire un angolo di città. Basti pensare al passato quando il tratto di Eron ha “marcato” la palata del porto canale, o più recentemente il sottopasso riccionese di fronte al vecchio cimitero. Ora tocca a una scuola materna, completata da pochi mesi, la XX Settembre.

“The difference creates rainbow” (Le differenze creano l’arcobaleno) è il titolo dell’opera che Eron, artista riminese tra i pionieri del writing in Italia, ha scelto per rendere unica la nuova scuola materna “XX settembre”, completata a metà aprile dopo cento giorni di cantiere e che ospiterà tre sezioni, per un investimento complessivo a carico dell’amministrazione comunale di 1,9 milioni di euro.

Eron è stato incaricato dalla ditta appaltatrice (l’impresa anconetana Subissati srl) per riempire di colore la parete esterna all’ingresso. La sua opera sarà ispirata al tema dell’integrazione sociale a partire dall’infanzia e sarà completata nel giro di qualche settimana.

In questi giorni inoltre è stata completata la sistemazione dell’area esterna della scuola. A breve nuovi lavori interesseranno anche la vicina scuola elementare XX Settembre, che sarà oggetto di ristrutturazione affinché possa ospitare la segreteria didattica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui