Ucciso a 16 anni da una pasticca

RICCIONE. Ucciso da una pasticca di Mdma. Lamberto Lucaccioni, 16 anni, liceale di Città di Castello è morto prima dell’alba all’ospedale Ceccarini di Riccione dove i medici avevano cercato inutilmente di far ripartire il suo cuore, dopo il malore che lo aveva colpito sulla pista della discoteca Cocoricò.

Il giovane era in vacanza ospite di un amico nella casa di famiglia a Pinarella.

Sabato sera, insieme a due amici, aveva preso il treno da Cervia per raggiungere Riccione.

I tre amici si sono diretti al Cocoricò, dove sono entrati verso l’1,30. Poco dopo il giovane si è accasciato sulla pista. Subito i soccorsi e la corsa in ospedale. Dove è morto. Il malore e il conseguente decesso sarebbero dovuti all’assunzione di una pasticca di Mdma.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui