RIMINI. Marco Zinnanti è stato condannato a 30 anni di carcere per l’omicidio di Leonardo Bernabini, 55 anni, il tassista delle discoteche freddato con due colpi di fucile esplosi a bruciapelo il 2 settembre 2012. Il pm Davide Ercolani aveva chiesto l’ergastolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *