Tenta di rapinare McDonald’s armato di coltello, arrestato dalla polizia

RIMINI. Un 44enne pesarese è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di tentata rapina aggravata. Ieri intorno alle 22.45 è entrato nel nuovo McDonald’s di via Flaminia armato di un coltello da cucina e ha minacciato la cassiera per farsi consegnare i soldi. La donna gli ha detto che per aprire il registratore di cassa occorreva un badge al momento non disponibile. Il malvivente ha temporeggiato ma vedendo che nel frattempo entravano dei clienti è scappato. Le cassiere hanno chiamato il 113 e fornito una descrizione dell’uomo. La volante l’ha rintracciato e arrestato mentre stava camminando in via Varisco.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui