RAVENNA. Tragico incidente stradale poco prima delle 22 di ieri sera in via Canale Molinetto. Una tragedia che ha dell’incredibile perché la vittima è Giuseppe Solito, classe 1982, ovvero lo zio del piccolo Gionatan Lasorsa il bambino investito e ucciso da un’auto pirata lo scorso giugno a Ponte Nuovo.

Solito è morto sul colpo, dopo che la sua vettura si è schiantata contro un autotreno che trasportava un carico di barbabietole barbabietole. Lo schianto è avvenuto non lontano dal cavalcavia che taglia via Canale Molinetto, nel tratto in cui la strada si appresta a diventare a doppia corsia per chi è diretto verso il mare.

Stando a una prima ricostruzione eseguita ieri dalla polizia stradale sembra che l’autoarticolato stesse viaggiando in direzione di Ravenna da Punta Marina e avesse appena svoltato da una carraia secondaria per immettersi nella via principale. Per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, la Citroen Xsara con a bordo la vittima – che stava invece viaggiando da Ravenna verso Punta Marina – non è riuscita a evitare l’impatto e si è letteralmente incastrata tra il primo e il secondo rimorchio.

 

Argomenti:

via canale molinetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *