A Ravenna l’home cooking nel mirino, guerra a cuochi e pasticcieri che lavorano in casa

RAVENNA. Preparare pranzi e cene a casa propria a pagamento, o preparare torte e pasticcini per feste di compleanno (sempre a pagamento) sta diventando una moda diffusa anche in Romagna e nel Ravennate. Tanto che la Confcommercio ha deciso di uscire allo scoperto sul fenomeno della Sharing economy, ovvero dei cosiddetti Home Restaurant o Home pasticcerie, per mettere in guardia associati e consumatori sui rischi connessi.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui