Ravenna, lutto nell’Auser: è morta Caterina Antonellini

RAVENNA. Lutto nel mondo del volontariato ravennate. Si è spenta ieri Caterina Antonellini, volontaria e socia fondatrice dell’Auser. “Ha sempre vissuto il proprio ruolo con devozione e sensibilità – la ricordano dall’associazione -. Autista per il servizio di accompagnamento, non si è mai limitata alla semplice attività da svolgere, ma si è sempre occupata delle persone che vivevano il disagio dell’isolamento e della fragilità, recandosi spesso al domicilio di persone sole per portare loro un saluto, un sorriso, un’azione di sostegno. Proprio per questo, nel 2016, l’Associazione la volle premiare con il riconoscimento di Cittadina Solidale. Resterà di lei il ricordo indelebile in tutti i volontari e in tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui