Colpo in hotel a Ravenna, portiere di notte aggredito a martellate per 8mila euro

RAVENNA. Assalto all’hotel Cube nella notte, aggredito il portiere, preso a martellate per i soldi delle casseforti. E’ accaduto verso l’1.30 nel quattro stelle di Fornace Zarattini dove una banda composta da almeno cinque persone ha preso di mira la struttura. I malviventi hanno sfondato a calci la porta a vetri scorrevole dell’ingresso e successivamente l’ufficio della reception dove il custode si era barricato. Nel tentativo di farsi consegnare le chiavi della cassaforte hanno colpito il giovane con due martellate alla testa e alla spalla e un pugno al volto, riuscendo a mettere le mani sul bottino, circa 8mila euro. Il portiere, soccorso dal 118, è stato medicato al pronto soccorso. Sul caso indagano i poliziotti della Squadra mobile.

Poco distante, verso l’1, sono stati segnalati anche due tentativi di effrazione al bar Mattei e in una sala slot su cui sono intervenuti i carabinieri. Gli inquirenti sono al lavoro per capire se si tratti di colpi collegati.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui