CERVIA. La Dina compie 93 anni ed è più che mai la cuoca più longeva della Romagna. Titolare del ristorante “dalla Dina”, situato sul lungomare di Cervia, è ancora lei la padrona in cucina nonostante le numerose primavere. Chi ha la fortuna di conoscerla, si sentirà raccontare cose d’altri tempi, quando esistevano ancora le “pensioncine” e i ristoranti si contavano sulle dita di una mano. Ora il Borgomarina pullula di locali votati alla enogastronomia, i menù di pesce sono sempre più elaborati, ma la Dina è sempre la Dina. Se infatti entrano nel suo ristorante, gli ospiti restano a bocca aperta, vendendola ancora con il grembiule e un mestolo in mano.

I 13 fratelli

Nata il 23 febbraio del 1926, Dina era figlia di un pescatore, la tredicesima in casa Pagan. Abitava a ridosso del canale e proprio l’acqua che bagna la costa romagnola la fece innamorare. A 15 anni, infatti, conobb0e Mario Lunardini, a sua volta mozzo in un peschereccio. Dopo il fidanzamento si trasferiscono a Cervia.

Il ristorante nasce dopo anni passati al lavoro negli alberghi del litorale cervese. Nel 1963 apre sul porto quello che sarebbe poi diventato un nome storico per Cervia, che poi, otto anni più tardi si trasferisce nel lungomare Gabriele D’Annunzio, dove si trova ancora oggi.

Argomenti:

ancora

cervia

ristorante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *