Lo vedono girare senza cintura a Russi, ma viaggiava su un’auto rubata, denunciato

RUSSI. Notato girare senza cintura, gli agenti scoprono che l’auto su cui viaggiava era rubata. Nel pomeriggio di martedì i poliziotti della Polstrada di Faenza hanno denunciato un 40enne per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale fermato al termine di un inseguimento.

L’uomo è stato visto aggirarsi dalle parti di Russi su una Fiat 500 senza la cintura di sicurezza. Gli operatori, al fine di procedere alla verbalizzazione per la mancanza della cintura, hanno intimato l’alt all’automobilista che ha cercato di darsi alla fuga prima di fermare l’auto e scappare a piedi tra i campi. Inseguito, l’uomo è stato raggiunto e bloccato. Dai controlli effettuati è emerso che l’uomo, originario del Foggiano, aveva rubato l’autovettura proprio quel mattino alla periferia di Bologna.

L’uomo, tra le altre cose, è risultato avere numerosi precedenti specifici in materia di reati contro il patrimonio e risulta aver scontato anche una pena detentiva per rapina aggravata. A bordo dell’auto sono stati trovati dei guanti in lattice e un cacciavite, oggetti presumibilmente utilizzati per le rapine.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui