Evade dai domiciliari a Cervia, lo fermano all’imbarco per i Caraibi

CERVIA. I carabinieri della Compagnia di Borgo Panigale hanno arrestato in flagranza del reato di evasione un 40enne pregiudicato cervese dopo che i colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nel corso di servizio perlustrativo avevano constatato che l’uomo si era allontanato dalla casa dove dal maggio scorso era sottoposto ad arresti domiciliari per traffico di stupefacenti. L’attività investigativa immediatamente avviata ha permesso di accertare che il 40enne aveva recentemente prenotato un volo dall’aeroporto di Bologna per un isola del centro America. E proprio mentre era in fila per l’imbarco, grazie anche alla collaborazione degli agenti della Polaria e degli uomini della Guardia di Finanza dell’aeroporto, è stato fermato allo scalo aereo dove aveva con sé due grosse valigie e quasi 3mila euro in contanti. Bloccato senza opporre resistenza, è stato portato alla casa circondariale di Bologna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui