RAVENNA. Dramma nel lago di Lesina, in provincia di Foggia, dove nella tarda mattinata di oggi è stato trovato il corpo di Mario Matteucci, un 69enne di Ravenna disperso da ieri sera. A dare l’allarme erano stati amici e familiari che, non vedendolo rientrare dopo essere uscito con il suo marchino, hanno allertato i soccorsi. Già in serata i parenti hanno temuto il peggio in seguito al ritrovamento dell’imbarcazione a circa 300 metri dalla riva.

Immediatamente è scattata un’imponente macchina per le ricerche cui hanno preso parte anche i carabinieri e i vigili del fuoco che stamane, dopo aver individuato il corpo, stamane hanno recuperato il cadavere con l’ausilio di un elicottero. Saranno ora gli accertamenti che eventualmente anche l’autorità giudiziaria disporrà a stabile le cause del decesso e appurare se l’uomo sia morto per un malore o se possa essere caduto in acqua a causa del forte vento che ieri spirava nella zona del Gargano senza più riuscire a riemergere.

Argomenti:

Foggia

MUORE

pescatore

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *