In piazza a Ravenna è arrivato l’albero di Natale

RAVENNA. Dalle scarpette rosse all’albero di Natale. In Piazza del Popolo, infatti, accanto all’installazione realizzata in occasione della giornata contro la violenza di genere, stamane ha fatto la sua comparsa il grande abete che quest’anno proviene da Campigna, nell’Appennino Forlivese. Si tratta di una pianta che era già destinata all’abbattimento selettivo programmato. Una scelta sia ambientale che solidale. Negli ultimi anni l’albero è stato fornito dalla cittadina gemella di Andalo ma quest’anno, seppur quella zona non sia stata colpita dal maltempo che ha raso al suolo molti boschi tra Veneto e Trentino, è stata scelta una soluzione diversa; inoltre la somma risparmiata per l’allestimento (stimata in 4mila euro) verrà devoluta a Feltre, comune tra i più colpiti dalla furia del maltempo, e sarà utilizzata per il ripopolamento degli alberi monumentali abbattuti durante l’ultima alluvione. L’accensione avverrà il primo dicembre con musica e canti natalizi. Le decorazioni, a seguito di un bando, saranno curate dall’azienda Sirio Spa in occasione del 25° anniversario della fondazione. L’abete sarà decorato con più di 100 palle color ottone e blu di varie dimensioni e un puntale alto 1 metro. Alla base saranno posti grandi pacchi regalo che faranno da scenografia agli appuntamenti con Babbo Natale che distribuirà ai bambini doni acquistati dall’azienda.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui