CERVIA. Pervicace e commovente, la signora Giovanna Burioli alla veneranda età di 91 anni ha ancora la voglia (e la forza) di pulire tutte le mattina il marciapiede. Tanto da colpire con il suo gesto i bambini e le insegnanti della scuola “Carducci” di Castiglione di Cervia, sulla cui area ciclopedonale – che loro frequentano tutti i giorni con il piedibus – la “nonnina” provvede a spazzare il fogliame e a raccogliere gli escrementi dei cani. Lei, con il sorriso candido di chi può ispirare solo tenerezza, la mette sul pratico: «Mi fa piacere dedicare parte del mio tempo libero ai bambini, che così non si sporcano le scarpe».

«E’ un bel gesto di grande valore civico – afferma dal canto suo l’assessore Gianni Grandu -, soprattutto di amore verso le bambine e i bambini. Giovanna diffonde così un messaggio sull’importanza del bene pubblico». Lo stesso assessore ha visitato la scuola – insieme al sindaco Luca Coffari – ricevendo proprio qui la segnalazione sul grande spirito di comunità della novantenne. Dedicare il proprio tempo agli altri è un «esempio di come si possa stare insieme aiutandosi vicendevolmente». L’assessore ha poi consegnato alla anziana ma arzilla cittadina un attestato di ringraziamento per questa sua dedizione e per il grande senso civico dimostrato. M.P.

Argomenti:

bambini

cervia

pensionata

pulizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *