Crollo della diga a San Bartolo, il cordoglio del presidente della Regione

RAVENNA. Cordoglio e vicinanza alla famiglia di Danilo Zavatta, il tecnico della Regione Emilia-Romagna deceduto ieri a causa di un tragico incidente sul lavoro accaduto mentre stava compiendo un sopralluogo sull’argine del fiume Ronco, a San Bartolo. Lo ha espresso il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, rivolgendosi ai familiari del tecnico di Savio. “Non ci sono parole – ha affermato il presidente Bonaccini – che possano recare conforto ad una famiglia colpita da un così grave dolore. Possiamo solo stringere in un grande abbraccio ideale i cari di Danilo Zavatta, scomparso tragicamente nel pomeriggio di ieri mentre era impegnato a svolgere il proprio lavoro”. Il presidente attende “tutti gli accertamenti che verranno fatti, per chiarire dinamiche e responsabilità che hanno portato a un fatto così grave, perché la sicurezza sul lavoro deve essere un obiettivo di tutti”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui