Anziana morta dopo lo scippo a Lugo, assolto l’imputato

LUGO. Si era sempre dichiarato innocente. E anche diversi testimoni lo avevano confermato. Un’opinione condivisa ora anche dai giudici della Corte d’assise che oggi hanno assolto Hatem Yaakoubi, il 25enne tunisino accusato di omicidio in relazione alla morte di Alma Matulli, la 78enne di Lugo scippata nel settembre del 2017 mentre passeggiava insieme alla badante e deceduta dopo quattro mesi di agonia all’ospedale. Il giovane è stato assolto dall’accusa di omicidio preterintenzionale; la Procura aveva chiesto la condanna a 20 anni di reclusione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui