Sorpreso a Lido Adriano con tre etti e mezzo di droga, arrestato dai carabinieri

RAVENNA. Sorpreso con oltre tre etti e mezzo di droga, è stato arrestato dai carabinieri di Lido Adriano. A finire in manette ieri mattina è stato un 37enne di origine siciliana. Da tempo infatti, insospettiti dall’insolito via vai, i militari di viale Manzoni stavano monitorando l’appartamento dell’uomo, un operaio già noto per precedenti in materia di stupefacenti. Al momento dell’irruzione gli uomini dell’Arma hanno trovato nell’appartamento lo stupefacente, sequestrato insieme al materiale utilizzato per frazionare e confezionare le dosi. Arrestato, stamane dopo la convalida ha patteggiato in tribunale una pena a un anno e dieci mesi di reclusione, con pena sospesa, e una multa di 9mila euro. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui