RAVENNA. Razzia in Piazza dei Caduti; visitati dai ladri una ventina di uffici tra cui quelli della Regione che si occupano della difesa del suolo, la segreteria e gli uffici di affari generali e lavori pubblici, il Genio civile e la Sezione autonoma per le Opere Marittime.

Il raid è avvenuto nella notte, probabilmente ad opera di più persone che si sono introdotte nel palazzo infrangendo una porta a vetri laterale per aprirsi un varco. Ad accorgersi di quanto accaduto e a dare l’allarme sono state le donne delle pulizie entrate in servizio alle 5,40. Una volta dentro i malviventi hanno visitato tutti gli uffici, uno ad uno, alla ricerca di denaro e oggetti di valore. Hanno praticamente messo a soqquadro ogni stanza, aperto cassetti e divelto i distributori di snack e bevande. Da quantificare l’ammontare del bottino. Sull’episodio indaga la polizia. 

Argomenti:

ladri

RAID

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *