In due ore la pioggia di un mese, il litorale a nord di Ravenna finisce sott’acqua

RAVENNA. La burrasca di Ferragosto, oltre a costringere al rinvio delle iniziative della vigilia, ha provocato allagamenti lungo tutto il litorale nord del Ravennate. Colpite in particolar modo le località di Porto Corsini e Marina Romea, dove in mattinata le intense precipitazioni, una settantina di millimetri in poco tempo, praticamente il quantitativo medio dell’intero mese, hanno mandato in tilt la rete fognaria e provocato la caduta di un pino all’altezza di viale Italia e via del Pioppi che si è abbattuto su un’auto in sosta; fortunatamente a bordo non c’era nessuno. Decine gli interventi dei vigili del fuoco, sul posto insieme ai carabinieri e agli agenti della polizia municipale. Forti disagi per gli allagamenti anche alle Bassette.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui