FORLÌ. Due consolle playstation con venti videogiochi per allietare la permanenza dei bambini ricoverati in Pediatria, all’ospedale “Morgagni Pierantoni”. Sono state donate da Nicolò Bertaccini, ravennate, coautore del libro “Le fiabe dei motociclisti”, volume terzo, la cui vendita è finalizzata proprio all’acquisto di playstation da donare ai reparti pediatrici di diversi ospedali italiani. «È un progetto che parte da lontano – racconta Bertaccini – al quale ho iniziato a partecipare per la passione che ho per le “due ruote” e che ho cercato di coniugare con l’impegno a favore dei bambini, che già esercitavo essendo un lettore volontario del progetto “Nati per leggere”. A livello nazionale abbiamo già donato circa 200 playstation. E la cosa bella è che quando ho detto ad alcuni conoscenti che facevo questa cosa, ognuno ha dato un suo contributo e per questo i giochi donati sono stati più numerosi di quelli previsti». «Ringrazio, a nome di tutta l’equipé – ha detto Enrico Valletta, direttore dell’Unità operativa di Pediatria e Neonatologia – per questo generoso dono che ci aiuta a migliorare l’accoglienza e a rendere più confortevole il ricovero dei bambini».

Argomenti:

bimbi

Forlì

giochi

libro

motociclisti

ospedali

ravenna

ricoverati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *