RAVENNA. A inizio anno aveva dato l’assalto ai furgoni della ditta San Carlo impegnati in consegne in vari negozi di Napoli e dintorni. Ma il “ladro di patatine” è stato arrestato dal personale dell’antidroga della Squadra mobile di Ravenna che ha dato esecuzione a un’ordinanza emessa nei confronti di un 44enne campano dal gip di Napoli per i reati di tentata rapina aggravata, rapina aggravata e minacce. L’uomo agiva nel momento in cui gli autisti scendevano dai rispettivi mezzi per effettuare materialmente le consegne. E nel corso di una dell’ultimo episodio contestatogli si era reso anche responsabile di minacce nei confronti di un corriere al quale aveva intimato di non effettuare più consegne di prodotti a marchio San Carlo nel suo quartiere. L’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in una comunità presente nel territorio ravennate.

Argomenti:

ladro

napoli

polizia

ravenna

san carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *