Anziano morì lanciandosi dal terrazzo al Marepineta: don Ugo condannato

RAVENNA. Don Ugo Salvatori è stato condannato a 7 mesi di reclusione per omicidio colposo – pena sospesa – al termine del rito abbreviato per la morte di un 90 enne ospite della struttura Marepineta di Marina di Ravenna, avvenuta nel 2015. L’anziano, affetto da demenza, una notte si alzò, in stato confusionale, e finì per buttarsi giù da un terrazzo, morendo sul colpo. Don Ugo è presidente della Fondazione San Rocco, proprietaria della struttura di Marina di Ravenna e, secondo la tesi della procura, gestore di fatto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui