RAVENNA. Nella tarda mattinata di lunedì una bimba di 18 mesi è stata ricoverata all’ospedale Santa Maria delle Croci per una sospetta intossicazione da cannabinoidi. L’episodio ha fatto scattare immediatamente le indagini della squadra mobile della questura, coordinate dal pm Silvia Zinitis. Gli accertamenti hanno portato all’arresto del padre della piccola, residente in città. Dalla prima ricostruzione emerge che la bambina avrebbe mangiato un piccolo quantitativo di un panetto di hashish che è stato trovato nell’abitazione dell’uomo con ancora i segni dei denti sopra. Le accuse a carico del padre sono lesioni colpose derivate da altro reato e detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. 

Argomenti:

arresto

bambina

hashish

ospedale

padre

polizia

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *