FAENZA. E’ scomparso a 71 anni, dopo malattia, Alessandro Zannoni, storico capitano del Faenza calcio negli anni ’70. Nato il 21 gennaio 1947, Zannoni ha vestito nel ruolo di difensore la maglia biancoazzurra per 10 anni tra serie D e Promozione, per un totale di 245 presenze con 4 gol, prima di giocare qualche altra partita a Conselice, Castel Bolognese e nella Dinamo. Era il leader di quella squadra che, guidata da Gian Paolo Landi, conquistò la vittoria del campionato di Promozione nella stagione 1971-72. Accanto a lui, atleti come Giovanardi, Tini, Visentin, Rizzo, Ricci, Ballardini, Botti, Ranzi, Savini, Reali, Tampieri, Benini, solo per citarne alcuni. Una squadra indimenticabile nel cuore degli sportivi faentini. I funerali si svolgeranno lunedì pomeriggio alle 14.45 alla chiesa dell’Osservanza. Zannoni lascia la moglie e due figli.
Argomenti:

calcio

capitano

faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *