RAVENNA. La Canottieri Ravenna piange la prematura scomparsa di Antonio Marani, avvenuta martedì ad appena 48 anni. «Antonio Marani, nonostante la giovane età, ci ha saputo lasciare un segno indelebile del suo essere per gli altri e per lo sport – lo ricordano –. Un ragazzo che in barca come nella vita si è sempre prodigato senza risparmiarsi, pensando più agli altri che a se stesso. I suoi compagni di barca e gli amici tutti della Canottieri Ravenna lo piangono e ricordano con passione profonda. Antonio, ancora una volta e per sempre con noi».

Argomenti:

lutto

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *