RAVENNA. Era stato rintracciato lo scorso 6 febbraio a Ravenna, e ora è stato espulso “per motivi di sicurezza dello Stato”. E’ stato rimpatriato oggi un tunisino 27enne recentemente segnalato dalle autorità di Tunisi – attraverso canali di cooperazione internazionale di Polizia – perché legato all’Isis. Partite le ricerche, è stato individuato a Ravenna. Il Viminale fa sapere che si tratta della ventesima espulsione dell’anno (e la 257esima dal 2015) di soggetti legati agli ambienti dell’estremismo religioso.

Argomenti:

espulso

Isis

ravenna

sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *