MASSA LOMBARDA. La Guardia di finanza di Lugo ha sottoposto a controllo un’attività commerciale di Massa Lombarda gestita da un imprenditore di origine cinese, rinvenendo complessivamente 49.124 articoli destinati alla vendita, tra cui prodotti di estetica, cosmesi, bigiotteria e maschere di carnevale: tutti erano privi delle indicazioni minime previste dalla normativa a tutela della salute dei consumatori. All’imprenditore sono state contestate sanzioni amministrative sino a 25.823 euro.

Argomenti:

cinesi

guardia finanza

massa lombarda

salute

sequestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *