Fiamme e paura in centro: bar distrutto da un incendio

RUSSI. Un incendio divampato nella tarda mattinata di ieri ha distrutto il Wine Bar Caffè di Russi, locale aperto da pochi mesi nel centralissimo corso Farini,a due passi dalla casa natale di Alfredo Baccarini.
L’allarme è stato lanciato da alcuni residenti nella via che hanno notato del fumo denso e nero fuoriuscire dall’entrata del locale.
Pompieri in centro
Sul posto sono immediatamente arrivate due squadre di vigili del Fuoco che hanno impiegato quasi tre ore per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza lo stabile che da poco tempo, come detto, era stato ristrutturato. La situazione è tornata alla normalità solo verso le 16 quando i pompieri hanno lasciato il centro storico e riaperto la strada che era stata precedentemente transennata.
Sui motivi dell’incendio sono al lavoro in queste ore i tecnici del Comando provinciale di Ravenna.
Ancora non è stato possibile stabilire con certezza l’origine delle fiamme, nessuna ipotesi è esclusa, ma la più probabile sembra essere quella del cortocircuito al quadro elettrico. Ancora da quantificare anche i danni che ammontano a diverse migliaia di euro.
Il fumo si è introdotto anche negli appartamenti del piano superiore, che però non sono stati coinvolti dall’incendio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui