Lite con i coltelli per un regolamento di conti: paura e caos al pronto soccorso

RAVENNA. Minuti di terrore ieri sera al pronto soccorso del Santa Maria delle Croci dove due famiglie di rom si sono affrontate scatenando il putiferio. A quanto pare la lite era iniziata in precedenza in zona Gulli e lì sarebbero spuntati anche dei coltelli. Tutto sarebbe nato per via di una ragazza. Poi i rivali si sono ritrovati in ospedale dove, stando ai racconti, presi dal panico medici, infermieri e pazienti si sarebbero chiusi negli ambulatori. Le forze dell’ordine sono intervenute in forze portando oltre dieci persone in questura. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui