Il procuratore generale ha chiesto la conferma della condanna all’ergastolo per l’infermiera di Lugo Daniela Poggiali, al termine della sua requisitoria, durata quasi due ore e mezzo, questa mattina al tribunale di Bologna, nel corso della seconda udienza del processo d’appello per la morte della 78enne Rosa Calderoni

Argomenti:

daniela poggiali

infermiera killer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *