Uccisa a bastonate

RAVENNA. Omicidio nel cuore di Ravenna. Il noto dermatologo Matteo Cagnoni è stato fermato a Firenze dalla squadra mobile della Questura di Ravenna in seguito all’assassinio della moglie Giulia Ballestri. La donna era scomparsa da casa venerdì. Stamattina è stata trovata priva di vita nella villa che la famiglia Cagnoni possiede accanto ai giardini pubblici. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stata uccisa a colpi di bastone. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui