RAVENNA. Il gip Antonella Guidomei ha condannato questa mattina a 10 anni e 8 mesi don Giovanni Desio, l’ormai ex parroco di Casalborsetti accusato di violenza sessuale nei confronti di quattro ragazzini minorenni conosciuti durante la sua attività di sacerdote proprio nella parrocchia del lido ravennate. Il pm Isabella Cavallari, al termine della sua requisitoria, nel processo che si è celebrato con rito abbreviato, aveva chiesto la condanna a 9 anni. La pena è stata quindi di un anno e 8 mesi superiore a quella richiesta. Don Desio, difeso dall’avvocato Battista Cavassi, non era presente in Aula al momento della lettura della sentenza. Nei giorni scorsi, il vescovo dell’arcidiocesi di Ravenna e Cervia, Lorenzo Ghizzoni, gli aveva comunicato la decisione della Santa Sede di dispensarlo definitivamente da ogni attività sacerdotale.

Argomenti:

condanna

don desio

minorenni

sacerdote

sessuale

violenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *