Il Movimento Cinque stelle non si presenterà a Ravenna e Rimini

RAVENNA. Non ci saranno né Michela Guerra né Francesca Santarella in lizza per la corsa a sindaco di Ravenna. Il motivo è semplice: non ci sarà il Movimento cinque stelle. La decisione di non candidare nessuno a Ravenna, così come a Rimini (dove erano in ballo Fabio Lisi e Davide Grassi), è stata presa ieri da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio e comunicata via blog. Un’opzione possibile dopo che a Milano erano arrivate due liste da Ravenna, sintomo di una frattura a livello locale tra la parte più “istituzionale” del movimento che puntava su Michela Guerra, figlia del compianto Sergio, allenatore della Teodora dei record, e la fazione guidata dalla consigliera Santarella. Un’opzione che però sembrava piuttosto remota. Ma ieri Grillo e Casaleggio hanno spiazzato tutti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui